Il Fontanile dell’Ariolo

ariolo1Ambito naturalistico di valore, il fontanile dell’Ariolo fa parte di una famiglia di sorgenti particolari:  i fontanili sono  risorgive di pianura, dove l’acqua affiora dal sottosuolo e mantiene una temperatura costante. Sono, inoltre, caratterizzati da flora e fauna tipiche.
I fontanili sgorgano solo in un’area specifica della pianura padana, pressappoco lungo l’asse della via Emilia, che per questo è detta zona dei fontanili o delle risorgive.
L’area del Fontanile dell’Ariolo (che fa parte del SIC “Rio Rodano e fontanili di Fogliano e Ariolo”) è stata acquisita recentemente dal Comune di Reggio Emilia, con l’intenzione di tutelare il fontanile stesso e attrezzare un’area verde pubblica al suo intorno.
Grazie al cavo Ariolo, il fontanile si congiunge con il Mauriziano.

Il Parco del Rodano

rodano parcoSi snoda lungo il torrente Rodano ed ha permesso di valorizzare e tutelare un’area naturalistica e agricola di grande pregio, che si articola lungo il corso d’acqua e che va componendo, nelle sue diverse parti, il nuovo parco del Comune di Reggio Emilia nella zona Sud-Est , collegando le Acque chiare al Mauriziano, attraverso le circoscrizioni Sud e NordEst, i quartieri Buco del Signore, Pappagnocca, Rosta Nuova e San Maurizio.